Usa, 26 i decessi per patologia legata a fumo elettronico -2-

Mgi

Roma, 10 ott. (askanews) - Il 70% dei pazienti è di sesso maschile, e l'80% ha meno di 35 anni (il 15% è minorenne); l'età media delle persone decedute è tuttavia più elevata (la metà aveva fra i 49 e 75 anni). Nel 75% dei casi i malati hanno riferito di aver consumato dei prodotti contenenti Thc (tetraidrocannabiniolo), il rpincipio psicoattivo della canmabis.

L'amministrazione Trump sta valutando la messa la bando delle sigarette elettroniche aromatizzate dopo l'avvertimento da parte delle autorità sanitarie della loro potenziale attrattiva per gli adolescenti, un settore della popolazione in cui il consumo di tabacco è sceso; le aziende del settore invece affermano che questo genere di sigarette aiuta gli adulti a smettere di fumare quelle tradizionali.