Usa, agenzia sicurezza conferma indagine su airbag in 30 milioni di veicoli

·1 minuto per la lettura
Forte traffico a San Diego, in California

(Reuters) - Gli investigatori statunitensi sulla sicurezza automobilistica hanno dichiarato di aver aperto un'indagine su 30 milioni di veicoli costruiti da una ventina di case automobilistiche con sistemi per gonfiare gli airbag Takata potenzialmente difettosi.

Reuters ha riferito domenica che la National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) ha avviato un'analisi ingegneristica su circa 30 milioni di veicoli statunitensi dei modelli degli anni dal 2001 al 2019, citando un documento che non era stato reso pubblico.

L'agenzia ha confermato oggi la nuova indagine e ha precisato che coinvolge 1.384 diversi modelli di veicoli.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli