Usa aiuteranno Ucraina a rafforzare confini con Russia e Bielorussia

·1 minuto per la lettura
La bandiera dell'Ucraina e degli Stati Uniti a Kiev, Ucraina

KIEV (Reuters) - Gli Stati Uniti finanzieranno progetti che includono apparecchiature di sorveglianza e monitoraggio per rafforzare i confini dell'Ucraina con la Russia e la Bielorussia, mentre le relazioni con Mosca continuano a peggiorare.

Lo hanno annunciato i servizi di frontiera ucraini.

Kiev accusa Mosca di aver radunato decine di migliaia di soldati vicino ai confini in preparazione di una possibile offensiva.

La Russia nega di aver pianificato un attacco mentre accusa Ucraina e Stati Uniti di aver adottato comportamenti destabilizzanti e ha richiesto garanzie di sicurezza contro l'espansione della Nato verso est.

Le guardie di confine hanno reso noto in un comunicato che i piani da 20 milioni di dollari riguardano l'acquisto di sistemi di registrazione video e di droni, nonché di dispositivi di protezione individuale per le truppe alle frontiere.

L'Ucraina, che mira ad aderire alla Nato, dal 2018 ha ricevuto anche diverse forniture di munizioni statunitensi e missili Javelin, cosa che ha suscitato critiche da parte di Mosca.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli