Usa, al-Qaida rivendica attacco dicembre a base militare in Florida

Sen

Roma, 2 feb. (askanews) - Il gruppo terroristico al-Qaida ha rivendicato la responsabilità dell'attacco alla base militare americana a Pensacola, in Florida, nel dicembre scorso, durante il quale, un ufficiale dell'aviazione saudita ha ucciso tra marinai statunitensi. Lo comunica il centro americano di sorveglianza dei siti islamisti.

"In un discorso audio del suo leader, Qassim al-Rimi, al-Qaeda ha rivendicato la responsabilità dell'attacco del dicembre 2019 alla base aerea navale Pensacola", ha dichiarato l'organismo in una nota.