Usa, altro caso Floyd? Uomo morto in custodia, autopsia... -2-

A24/Pca

New York, 4 giu. (askanews) - Ellis, un musicista padre di due bambini, era stato fermato dalla polizia, che lo aveva visto colpire con forza il finestrino di un veicolo. Dopo aver colpito la macchina della polizia e aver aggredito un agente, secondo il resoconto della polizia, l'uomo stato bloccato e ammanettato da quattro poliziotti (due bianchi, un afroamericano e uno di origini asiatiche), secondo quanto si legge sul New York Times. Ellis avrebbe continuato a essere aggressivo, secondo la polizia.

Gli agenti, secondo il resoconto del portavoce dello sceriffo, avrebbero risposto alla richiesta di aiuto di Ellis chiamando un'ambulanza. Quando l'ambulanza arrivata, Ellis ancora respirava; 40 minuti dopo, stato dichiarato il suo decesso.

Il governatore dello Stato di Washington, Jay Inslee, ha detto che la questione ha la massima priorit. "Faremo pressioni per essere sicuri che ci sia una piena e completa indagine sull'incidente" ha detto.