Usa, amici si dividono vincita alla lotteria per onorare promessa di 30 anni

vince 22 milioni soldi amico

Un signore del Wisconsin vince 22 milioni alla lotteria americana e decide di dividere i soldi del premio con un amico, rispettando una promessa fatta 30 anni prima. A causa della tasse da pagare, entrambi hanno intascato 5,7 milioni a testa che hanno deciso di utilizzare per andare in pensione e fare qualche viaggio con la famiglia negli anni a venire.

Vince 22 milioni: metà dei soldi all’amico

Tom Cook, un signore brizzolato del Wisconsin vince 22 milioni alla Powerball (la lotteria americana), ma decide di spartire i soldi del premio con un vecchio amico.

Tom Cook e Joseph Feeney si conoscono dalla più tenera età, ma negli ultimi 30 anni il loro legame si è consolidato anche grazie ad una promessa che nessuno di loro avrebbe mai pensato di poter onorare.

Nel 1992, i due amici si promisero che nel caso in cui uno di loro in futuro avesse vinto alla lotteria, avrebbe equamente diviso la vincita con l’altro. Quando lo scorso giugno Joseph ha ricevuto la fantastica notizia dall’amico Tom, i due si sono incontrati per onorare la promessa.

Futuro prosperoso

Dato che entrambi hanno scelto i contanti, il premio si è ridotto a 16,7 milioni. Dopo aver pagato le tasse imposte sul gioco, alla fine i due amici hanno incassato 5,7 milioni a testa.

Cosa ne faranno adesso di quei soldi? In realtà nessuno di loro ha progetti così ambiziosi. Tom Cook ha deciso di andare in pensione, mentre Joseph si è già ritirato da anni. Nel cassetto dei desideri ci sono al momento la voglia di fare dei viaggi con la famiglia e mettere qualcosa da parte per il futuro.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.