Usa annunciano nuove sanzioni contro società, funzionari iraniani

A24/Pca

New York, 10 gen. (askanews) - Il segretario di Stato, Mike Pompeo, e il segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, hanno annunciato le nuove sanzioni statunitensi contro l'Iran, che colpiscono le sue esportazioni di metalli e otto alti funzionari. Le nuove sanzioni, preannunciate ieri dal presidente Donald Trump, seguono l'attacco missilistico iraniano contro due basi statunitensi in Iraq, deciso in risposta all'assassinio del generale iraniano Qassem Soleimani, a Baghdad, compiuto da Washington.

I funzionari colpiti, tra cui il segretario del consiglio di sicurezza nazionale e il vicecapo di gabinetto delle forze armate, "hanno portato avanti gli obiettivi destabilizzanti del regime", ha reso noto il dipartimento del Tesoro. (Segue)