Usa, approvato vaccino Johnson and Johnson: basta una sola dose

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 feb. (askanews) - E' stato autorizzato dalla Food and Drug Administation degli Stati Uniti il vaccino anti Covid-19 prodotto da Johnson&Johnson. Si tratta del terzo ok da parte delle autorità statunitensi a un vaccino, dopo quelli a Pfizer-BionTech e Moderna. Gli Stati Uniti sono il primo Paese nel quale il vaccino, prodotto dalla multinazionale celebre per i prodotti per l'igiene, sarà utilizzato. Per l'Europa si ipotizza l'autorizzazione nel corso del mese di marzo.

A differenza degli altri vaccini attualmente disponibili, quello di Johnson&Johnson prevede la somministrazione di un'unica dose e per essere conservato non necessita di potenti refrigeratori, ma di normali temperatura da frigorifero domestico.

Le prime consegne sono previste in America nei prossimi giorni; l'azienda si è impegnata a consegnare 100 milioni di dosi entro giugno.

Date le caratteristiche del vaccino da più parti si ipotizza che questo nuovo vaccino possa rappresentare una svolta nelle procedure di immunizzazione della popolazione