Usa, arrestato per minacce online: aveva armi e 10.000 munizioni

A24/Pca

New York, 14 ago. (askanews) - Negli Stati Uniti, l'Fbi ha arrestato un diciottenne, Justin Olsen, che aveva lanciato numerose minacce su internet contro le autorità federali e Planned Parenthood, l'associazione che si batte per il diritto all'aborto. Nella sua abitazione in Ohio, gli agenti hanno trovato 15 fucili, 10 pistole semiautomatiche e circa 10.000 munizioni, secondo quanto riferito dalla Nbc.

Secondo le autorità, il ragazzo usava lo pseudonimo 'ArmyOfChrist' su internet, dove si dichiarava a favore "delle sparatorie di massa e ad attacchi contro Planned Parenthood". Olsen si sarebbe difeso affermando che si trattava "solo di uno scherzo".