Usa, bambino in manette: aveva minacciato sparatoria di massa

Usa, bambino in manette: aveva minacciato sparatoria di massa (Foto screen Fb)
Usa, bambino in manette: aveva minacciato sparatoria di massa (Foto screen Fb)

Un bambino di 10 anni è stato arrestato in Florida per aver minacciato una sparatoria di massa tramite dei messaggini. Lo riferisce il New York Post citando la polizia.

Lo studente di quinta elementare alla Patriot Elementary School di Cape Coral è stato ammanettato e portato via.

“Il comportamento di questo studente è disgustoso, specialmente dopo la recente tragedia a Uvalde - ha dichiarato in una nota lo sceriffo della contea di Lee Carmine Marceno -. Assicurarsi che i nostri figli siano al sicuro è fondamentale”.

LEGGI ANCHE: Usa, sparatoria in una scuola elementare: 21 morti, 19 sono bambini

GUARDA ANCHE: Uvalde, Texas: ecco i volti delle vittime della sparatoria alla scuola elementare

La minaccia del bambino segue la strage alla scuola elementare del Texas, dove un diciottenne ha aperto il fuoco e ucciso 21 persone. Lo studente di dieci anni avrebbe mandato dei messaggi alla Patriot Elementary School di Cape Coral in cui minacciava una strage armata. La scuola ha denunciato l’accaduto alla polizia e sono partite le indagini che hanno portato all’identificazione del bambino e al suo arresto.

“Non è il momento di agire come un piccolo delinquente, non è divertente. Questo bambino ha lanciato una falsa minaccia e ora ne sta pagando le vere conseguenze”, ha aggiunto lo sceriffo.

GUARDA ANCHE: Sparatoria a scuola in Texas: uccisi 19 bambini e due insegnanti

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli