Usa, Biden: condotta di Trump non è da presidente degli Usa

Afe

Roma, 25 set. (askanews) - "Fare pressioni sul leader di un'altra nazione per indagare su un avversario politico, per aiutarlo a vincere un'elezione, non è la condotta di un presidente americano". Lo ha detto in una breve dichiarazione il senatore democratico Joe Biden, candidato alle presidenziali del 2020.

"Le azioni del presidente Trump - scrive su Twitter - sono un abuso di potere. Minano la nostra sicurezza nazionale. Violano il giuramento d'ufficio. Se permettiamo a un presidente di procedere alla distruzione della Costituzione degli Stati Uniti, ciò durerà per sempre".