Usa, Biden: democrazia sotto attacco per rifiuto sconfitta Trump

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 nov. (askanews) - "La democrazia americana è sotto attacco perchè l'ex presidente degli Stati Uniti, sconfitto, rifiuta di accettare il risultato delle elezioni del 2020. Rifiuta di accettare la volontà del popolo. Rifiuta di accettare il fatto che ha perso". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, riferendosi al suo predecessore Donald Trump, sottolineando che la democrazia "è più di una forma di governo, è un modo di essere, un modo di vedere il mondo. Un modo che definisce chi siamo, in cosa crediamo, e perchè facciamo quello che facciamo".

Biden si è quindi rivolto a "tutti noi che rifiutiamo la violenza politica, e credo che questa sia la stragrande maggioranza degli americani, tutti noi dobbiamo unirci per rendere assolutamente chiaro che la violenza e l'intimidazione non hanno posto in America". E "la storia e il buon senso ci dicono che libertà, opportunità e giustizia prosperano in una democrazia, non in una autocrazia".