Usa, Biden: il 4 luglio sarà giorno dell’indipendenza dal Covid

·1 minuto per la lettura
Usa, Biden: il 4 luglio sarà giorno dell’indipendenza dal Covid
Usa, Biden: il 4 luglio sarà giorno dell’indipendenza dal Covid

Roma, 12 mar. (askanews) – E’ stato un anno difficile e pieno di perdite, per tutti, ma questo non è il momento di mollare, bisogna attenersi alle regole. Questo l’appello del presidente Usa Joe Biden nel suo primo discorso tv nel prime time a un anno dal primo lockdown per il Covid-19, in cui ha dato speranza agli americani ma ha voluto allo stesso tempo avvertire che il Paese rischia nuove restrizioni se abbasserà la guardia.

“Per il 4 luglio, c’è una buona probabilità che voi, le vostre famiglie e i vostri amici possiate riunirvi nel vostro cortile o nel vostro quartiere e fare un barbecue per celebrare il giorno dell’indipendenza. Ciò non significa grandi eventi con molte persone insieme. Ma significa che piccoli gruppi potranno riunirsi” ha spoiegato Biden. “Dopo questo lungo e difficile anno, sarà un Giorno dell’Indipendenza veramente speciale, in cui non solo celebreremo la nostra indipendenza come nazione, ma inizieremo a celebrare la nostra indipendenza da questo virus”.

Biden ha detto che a tutti gli americani adulti verrà offerta una dose di vaccino contro il Covid entro il primo maggio. “E’ molto prima di quanto previsto” ha sottolineato. Questo non significa però che tutti potranno ricevere l’iniezione, ma potranno entrare in lista d’attesa entro quella data. L’obiettivo che si era posto di 100 milioni di dosi di vaccino nei primi 100 giorni della sua presidenza è stato ampiamente superato; ora il Paese punta a 100 milioni di dosi in 60 giorni.