Usa, Biden lancerà storico aumento tasse su guadagni da investimenti per più ricchi

·1 minuto per la lettura
Il presidente statunitense Joe Biden alla Casa Bianca a Washington

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente statunitense Joe Biden lancerà un piano per aumentare le tasse per gli americani più ricchi, tra cui anche il più grande incremento di sempre del prelievo sul capital gain, per finanziare circa 1.000 miliardi di dollari in assistenza all'infanzia, asilo nido universale e congedi retribuiti per i lavoratori.

Lo hanno riferito fonti a conoscenza della proposta.

Il progetto rientra nel piano della Casa Bianca di revisione radicale del sistema fiscale statunitense per far pagare tasse più elevate a ricchi e grandi aziende, aiutando a finanziare l'ambiziosa agenda economica di Biden.

La proposta prevede un aumento dell'aliquota marginale massima sul reddito al 39,6% dal 37%, secondo quanto riferito questa settimana dalle fonti. Verrebbero inoltre quasi raddoppiate le tasse sul capital gain al 39,6% per le persone con un reddito superiore a 1 milione di dollari.

Si tratterebbe del più alto aumento delle imposte sulle plusvalenze, pagate principalmente dagli americani più ricchi, dagli anni Venti. L'aliquota non ha superato il 33,8% nel secondo Dopoguerra.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)