Usa, Biden sceglie Ron Klain come suo capo di gabinetto

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il presidente eletto Joe Biden ha scelto Ron Klain come suo capo di gabinetto. Lo ha annunciato in una nota il team di transizione di Biden, secondo quanto riferisce la 'Cnn'. Klain era considerato il candidato con più chance per la carica.

In precedenza è stato capo del personale del vice presidente Al Gore durante l'Amministrazione Clinton e di Biden quando era vice del presidente Barack Obama. Quest'ultimo lo aveva nominato alla guida della risposta alla crisi dell'Ebola nel 2014.

"Ron è stato prezioso per me nei molti anni in cui abbiamo lavorato insieme, anche quando abbiamo salvato l'economia americana da una delle peggiori recessioni della nostra storia nel 2009 e quando, successivamente, abbiamo superato un'emergenza sanitaria nel 2014", ha commentato Biden in una dichiarazione.

"Non vedo l'ora di aiutare lui e il vice presidente eletto a mettere insieme un team di talento" per realizzare la loro "ambiziosa agenda di cambiamento e cercare di sanare le divisioni nel nostro paese", ha dichiarato Klain in una nota, definendo un "un onore" essere stato scelto dal presidente eletto.

Durante la campagna elettorale, Klain è stato uno dei volti del team di Biden per la lotta alla pandemia. "La risposta dell'Amministrazione Trump a questa crisi è chiaramente fallita. Donald Trump ha alzato bandiera bianca nella lotta al coronavirus", disse a luglio Klain in un video in cui si attaccava la strategia di Trump contro il coronavirus.