Usa, Biden: se non ci diamo una mossa la Cina si mangia tutto

·1 minuto per la lettura
Usa, Biden: se non ci diamo una mossa la Cina si mangia tutto
Usa, Biden: se non ci diamo una mossa la Cina si mangia tutto

Milano, 11 feb. (askanews) – Joe Biden ha tenuto la sua prima telefonata da presidente con Xi Jinping, una conversazione molto tesa sul commercio e sulle numerose preoccupazioni per il rispetto dei diritti umani. Lo ha raccontato il presidente stesso a un gruppo ristretto di giornalisti durante un incontro nello studio ovale con dei senatori.

“La notte scorsa sono stato al telefono per due ore di fila con il presidente cinese Xi Jinping. E’ stata una buona conversazione. Lo conosco bene. Abbiamo passato molto tempo insieme quando ero vicepresidente. Ma, come sapete, se non ci diamo una mossa si mangiano tutto il nostro pranzo”, ha detto Biden.

E rispondendo ad una domanda dei giornalisti sullo sviluppo dell’impeachment contro l’ex presidente Donald Trump, ha detto che la presentazione del video inedito sull’attacco al Campidoglio dello scorso 6 gennaio potrebbe aver fatto “cambiare idea” a qualcuno sull’opportunità di condannarlo.

“Io, come altri americani, ho guardato le notizie. Non ho visto nessuna delle udienze dal vivo perché stavo lavorando intensamente tutta la sera fino a poco dopo le nove “, ha detto Biden. “Penso che il Senato abbia un lavoro molto importante da completare, e la mia ipotesi è che qualcuno potrebbe aver cambiato ideaa. Ma non lo so “, ha aggiunto, non rispondendo però alla domanda su una possibile condanna del suo predecessore.