Usa, Biden vede capi militari mentre crisi in Ucraina si intensifica

·1 minuto per la lettura
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden a Portsmouth, New Hampshire

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente Joe Biden convocherà oggi i vertici militari degli Stati Uniti per l'incontro annuale alla Casa Bianca, che assume un significato particolare mentre la guerra in Ucraina entra in una nuova fase rischiosa e gli Usa pianificano l'invio di ulteriori aiuti militari.

Una "serie di questioni" sarà discussa dal segretario alla Difesa Lloyd Austin, dal generale Mark Milley, il presidente degli Stati Maggiori Congiunti, e da alti vertici militari, ha detto un portavoce del Consiglio di Sicurezza Nazionale.

Mentre la riunione annuale di politica militare raramente fa notizia, quest'anno ci sono questioni complesse all'ordine del giorno, con in testa un conflitto in Ucraina che i funzionari temono possa mettere in pericolo la sicurezza europea nei prossimi anni.

La Russia ha detto che è entrata in una nuova fase della sua operazione e sta cercando metodicamente di "liberare" la regione del Donbass nell'Ucraina orientale. Gli alleati occidentali prevedono che la campagna della Russia potrebbe durare molti mesi, portare a una situazione di stallo e testare le capacità sul campo dei combattenti ucraini.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli