Usa: Blinken da domani all’incontro del G7 a Londra

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 mag. (askanews) - Il segretario di stato americano Antony Blinken - fa sapere il Dipartimento di Stato -parteciperà all'incontro dei ministri degli Esteri e dello Sviluppo del G7 a Londra, Gran Bretagna, dal 3 al 5 maggio 2021. I membri del G7 sono Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti, con l'Unione Europea presente in qualità di osservatore.

Come Paese ospitante, Londra ha invitato altri Paesi a partecipare come ospiti all'incontro: Australia, India, Sud Africa, Repubblica di Corea e Brunei in qualità di presidente dell'ASEAN.

Il segretario Blinken partecipa alla riunione dei ministri degli Esteri e dello sviluppo del G7 per gettare le basi per il vertice dei leader del G7 che si terrà a giugno. Il presidente Usa Joe Biden ha annunciato l'intenzione di recarsi nel Regno Unito a giugno per il vertice, il suo primo viaggio all'estero.

Il segretario incontrerà anche le sue controparti britanniche e del G7 per discutere aree di reciproco interesse come COVID-19, ripresa e crescita economica, crisi climatica, diritti umani, sicurezza alimentare, uguaglianza di genere e altro ancora.

Questa è un'opportunità per dimostrare "la leadership del G7" basata su obiettivi e valori condivisi, un impegno a "ricostruire meglio" su salute e clima, ripresa economica e sfide alla sicurezza internazionale.

Blinken - fa sapere il Dipartimento di Stato - "non vede l'ora di discutere i valori democratici che condividiamo con i nostri partner e alleati all'interno del G7 e come possiamo lavorare con altri paesi per affrontare le principali questioni geopolitiche che stiamo affrontando insieme. La partecipazione degli Stati Uniti a questa riunione del G7 rafforza il nostro impegno per il multilateralismo come veicolo ideale per affrontare le nostre sfide condivise".