Usa, Buttigieg attacca Sanders: troppo estremista

Mgi

Roma, 8 feb. (askanews) - "Dobbiamo portare in questo processo il maggior numero di persone possibile": lo ha affermato il candidato Democratico alle primarie Pete Buttigieg durante il dibattito fra i candidati che precede il voto nel New Hampshire, accusando il suo "avversario" di "dire che se non si va fino al limite estremo si è fuori", ovvero di posizioni eccessivamente estremiste.

Alla domanda se intendesse Bernie Sanders, ha risposto "sì", il che ha provocato l'immediata replica del senatore: "Ovviamente non ho mai detto questo, ma il modo in cui si uniscono le persone è quello di presentare un'agenda che vada bene per le classi lavoratrici di questo Paese, non per i miliardari".