Usa, Camera dice s per prima volta a Washington come 51o stato

Mgi

Roma, 27 giu. (askanews) - Per la prima volta dalla creazione del District of Columbia, 230 anni fa, La Camera dei rappresentanti statunitense ha approvato la legge che dichiarerebbe la capitale come 51esimo stato, provvedimento osteggiato dalla Casa Bianca e dai Repubblicani, che hanno la maggioranza in Senato dove non sar probabilmente neanche discusso.

Un voto sulla questione, come ricorda il Washignton Post, si era avuto nel 1993 ma il provvedimento venne respinto con larga maggioranza, 277 a 153; questa volta ha raccolto 232 voti favorevoli e 180 contrari. (Segue)