Usa: Casa Bianca sospende per 1 settimana viceportavoce, aveva minacciato giornalista

·1 minuto per la lettura
Usa: Casa Bianca sospende per 1 settimana viceportavoce, aveva minacciato giornalista
Usa: Casa Bianca sospende per 1 settimana viceportavoce, aveva minacciato giornalista

Washington, 12 feb. (Adnkronos) – Tj Ducklo, il vice portavoce della Casa Bianca, è stato "sospeso per una settimana senza stipendio" dopo aver minacciato una giornalista, Tara Palmeri di Politico, che stava lavorando a una storia sua relazione romantica con un'altra giornalista Axios Alexi McCammond. "Ducklo – afferma la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki – è stato sospeso per una settimana senza stipendio. Inoltre, quando tornerà, non sarà più assegnato a lavorare con nessun giornalista di Politico".

Psaki ha spiegato che Ducklo "si è scusato con la giornalista, con la quale ha avuto un'accesa conversazione sulla sua vita personale. È il primo a riconoscere che questo non è lo standard di comportamento stabilito dal presidente. Oltre alle sue scuse ha inviato al giornalista una nota personale in cui esprime il suo profondo rammarico".

Secondo 'Vanity Fair' Ducklo avrebbe minacciato Palmeri per il suo articolo "giurando che l'avrebbe 'distrutta' se l'avesse pubblicato". Sempre secondo Vanity Fair avrebbe anche rivolto dei commenti sessisti.