Usa, caso Epstein: accusatrice invita principe Andrea a dire verità -2-

Fco

Roma, 28 ago. (askanews) - Epstein si è tolto la vita in carcere questo mese, mentre era in attesa di un processo per sfruttamento della prostituzione. Il milionario 66enne, che vantava amicizie 'altolocate' come il presidente Donald Trump, l'ex presidente Bill Clinton e il principe Andrea - fu trovato incosciente lo scorso 10 agosto.

Una quindicina delle accusatrici del magnate hanno avuto l'opportunità di parlare all'udienza del tribunale di New York che pone fine al procedimento penale, ormai chiuso a seguito della morte di Epstein. Le donne hanno espresso tutta la propria rabbia, sostenendo che Epstein ha ingannato la giustizia togliendosi la vita. I pubblici ministeri hanno spiegato che l'inchiesta è ancora aperta e che possono essere contestate accuse a eventuali complici. (Segue)