Usa, caso Floyd: Paesi Africa chiedono dibattito su razzismo all'Onu

Ssa

Roma, 13 giu. (askanews) - I paesi africani hanno chiesto al Consiglio delle Nazioni Unite per i diritti umani di "discutere urgentemente" del tema del razzismo e delle violenze commesse dalla polizia in seguito alla morte di George Floyd negli Stati Uniti.

Secondo quanto riferisce la Afp Breaking News, stato l'ambasciatore del Burkina Faso presso l'Onu a Ginevra, a nome di 54 paesi africani, a chiedere un "dibattito urgente" sulle "violazioni dei diritti umani ispirate dal razzismo, sulla brutalit della polizia contro persone di origine africana e sulla violenza contro le proteste pacifiche contro queste ingiustizie".