Usa, causa contro giganti tech per lavoro minorile miniere Congo

A24/Pca

New York, 17 dic. (askanews) - Un'associazione a difesa dei diritti umani ha fatto causa a Apple, Google, Microsoft, Dell e Tesla, accusate di "beneficiare consapevolmente" dello sfruttamento del lavoro dei bambini nelle miniere di cobalto nella Repubblica democratica del Congo.

La International Rights Advocates ha presentato una class action contro le cinque società statunitensi a Washington. Società che, secondo le accuse, sanno da tempo che il settore minerario dello Stato africano "dipende dal lavoro dei bambini". (segue)