Usa chiedono liberazione cyber dissidente cinese Huang Qui -2-

Ihr

Roma, 1 ago. (askanews) - "Chiediamo alla Cina di rilasciare immediatamente Huang e di permettergli di vedere la sua famiglia", ha aggiunto. Il cyber dissidente "è stato più volte menzionato da Reporter senza frontiere per il suo coraggio nel denunciare la corruzione e le violazioni dei diritti umani in Cina tramite il suo sito web", ha spiegato sempre la portavoce.

"La detenzione di Huang Qi sottolinea la continua repressione della Cina sui diritti umani e le libertà fondamentali, inclusa la libertà di espressione", ha affermato ancora il Dipartimento di Stato. Huang Qi, 56 anni, è stato condannato a una delle pene più pesanti negli ultimi anni contro un dissidente in Cina.(Segue)