Usa chiedono liberazione cyber dissidente cinese Huang Qui -3-

Ihr

Roma, 1 ago. (askanews) -

Huang Qi è stato regolarmente nel mirino delle autorità dal 2000 e, secondo le organizzazioni per i diritti umani, oggi è in cattive condizioni di salute. È stato arrestato nel 2016 poco dopo aver vinto il premio Reporter TV5 World Press Freedom.

Mercoledì scorso, in una dichiarazione congiunta, anche Francia e Germania hanno dichiarato di essere "preoccupate" per la sua condanna. "Alla luce del suo attuale stato di salute, chiediamo alle autorità di Pechino di rilasciarlo immediatamente per motivi umanitari", hanno affermato Parigi e Berlino.