Usa chiedono nuove sanzioni contro la Corea del Nord. Pechino alle parti: “Evitate provoicazioni”

Gli Usa chiedono nuove sanzioni nei confronti della Corea del Nord. Il segretario di Stato Tillerson ha parlato del rischio di conseguenze catastrofiche se non si interviene subito contro Pyongyang.

Per Mosca l’uso della forza minacciato da Washington è inaccettabile, mentre Pechino invita le parti a evitare provocazioni, chiedendo a alla Corea del Nord di sospendere il suo programma nucleare, e agli Usa di fermare le esercitazioni.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità