Usa-Cina, previsto lunedì incontro virtuale tra Biden e Xi -fonti

·1 minuto per la lettura
Il presidente cinese Xi Jinping e il presidente statunitense Joe Biden a Pechino

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente statunitense Joe Biden e il leader cinese Xi Jinping dovrebbero partecipare a un summit virtuale previsto per lunedì, mentre proseguono le tensioni su commercio, rispetto dei diritti umani e attività militari.

Lo hanno riferito a Reuters fonti a conoscenza della situazione.

Washington e Pechino si sono scontrate su diversi fronti, dalle origini della pandemia di Covid-19 all'espansione dell'arsenale nucleare cinese. I funzionari statunitensi ritengono che il coinvolgimento diretto di Xi rappresenti il modo migliore per risanare le relazioni tra le prime due economie mondiale ed evitare un conflitto.

La Casa Bianca non ha commentato.

Xi potrebbe chiedere a Biden di partecipare come spettatore alle Olimpiadi Invernali del 2022 a Pechino, invito che potrebbe mettere il presidente statunitense in una posizione scomoda, data la sua posizione sulle violazioni dei diritti umani in Cina.

L'ultima conversazione tra Biden e Xi, durata 90 minuti, è avvenuta il 9 settembre e si è concentrata su questioni economiche, sul cambiamento climatico e sul Covid-19, secondo quanto riferito da un funzionario statunitense.

Ieri, i due paesi hanno parlato, durante la conferenza sul clima delle Nazioni Unite a Glasgow, di un accordo per migliorare la cooperazione a favore della lotta al cambiamento climatico.

Secondo quanto comunicato dalla Casa Bianca, durante le trattative a Zurigo tra il consulente Usa sulla sicurezza nazionale Jake Sullivan e il primo ambasciatore cinese Yang Jiechi, Sullivan ha espresso i suoi timori in merito alle azioni della Cina nel Mar cinese meridionale, oltre che sul rispetto dei diritti umani e sulla posizione di Pechino nei confronti di Hong Kong, Xinjiang e Taiwan.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli