Usa, cinese accusato di spionaggio industriale e furto commerciale -2-

Fth

Roma, 22 nov. (askanews) - "Questa accusa è un altro esempio dell'uso da parte del governo cinese di programmi per incoraggiare i dipendenti a rubare la proprietà intellettuale dei loro datori di lavoro statunitensi", ha dichiarato John Demers, viceministro della Giustizia per le questioni di sicurezza nazionale. "La tecnologia rivoluzionaria al centro di questo caso rappresenta sia il meglio dell'ingegno americano sia il motivo per cui il governo cinese è così disperato nel rubarlo", ha dichiarato John Brown, vicedirettore del controspionaggio dell'FBI .(Segue)