Usa, collaboratore Giuliani: Trump sapeva tutto su pressini Ucraina

Orm

Roma, 16 gen. (askanews) - Il presidente Usa Donald Trump "sapeva esattamente cosa stava accadendo" riguardo le pressioni sull'Ucraina da parte del suo avvocato Rudolph Giuliani, che voleva un'indagine sul figlio di Joe Biden, Hunter, in modo da mettere in difficoltà il possibile sfidante alle presidenziali di quest'anno. Ne è convinto Lev Parnas, stretto collaboratore di Giuliani, che in una intervista al canale tv Msnbc ha dichiarato che Trump "mente" quando dice di non essere stato al corrente dell'idea di vincolare lo stanziamento di aiuti militari all'avvio di tali indagini.