Usa condannano ricorso a forza di Teheran contro manifestanti

Cam

Roma, 17 nov. (askanews) - La Casa Bianca ha condannato l'uso della forza da parte delle autorità iraniane dopo due giorni di manifestazioni contro un aumento del prezzo della benzina, che ha visto l'uccisione di almeno due persone. Teheran ha anche interrotto l'accesso a Internet.

"Gli Stati Uniti sostengono gli iraniani nelle loro pacifiche proteste contro il regime che dovrebbe guidarli", ha dichiarato il portavoce della casa Bianca in una nota. "Condanniamo l'uso della forza e le restrizioni delle comunicazioni contro i manifestanti", ha aggiunto.