Usa, condannati 36 anni fa, tornano in libertà i "tre del Maryland" -2-

Orm

Roma, 26 nov. (askanews) - I tre furono arrestati a novembre 1983 per la morte di un 14enne, DeWitt Duckett, colpito fatalmente al collo con un'arma da fuoco mentre si stava recando a scuola, apparentemente solo per potergli sottrarre un giubbotto.

Il caso fece grande clamore all'epoca, anche perchè DeWitt fu la prima vittima di colpi di arma da fuoco di uno studente a Baltimore.(Segue)