Usa, Congresso ascolterà hedge fund, Robinhood su rally GameStop

di Pete Schroeder e Michelle Price
·2 minuto per la lettura
Il logo GameStop presso una filiale a New York

di Pete Schroeder e Michelle Price

WASHINGTON (Reuters) - Alcuni manager di hedge fund di Wall Street, i Ceo di Robinhood e di Reddit e uno streamer di YouTube noto come 'Roaring Kitty' si confronteranno con i membri del Congresso statunitense in merito al rally del titolo GameStop, promosso su Reddit.

Alcune delle figure di spicco di Wall Street - tra cui Ken Griffin, miliardario finanziatore del partito Repubblicano e Ceo di Citadel , faranno, come raramente accade, dichiarazioni pubbliche sulle loro pratiche commerciali, in occasione di un'udienza del Congresso su come gli utenti di Reddit si sono coordinati sulle piattaforme di trading in uno 'short squeeze' contro gli hedge fund che hanno scommesso contro Gamestop e altri titoli.

Griffin apparirà davanti a un comitato finanziario della Camera dei Rappresentanti, controllata dai Democratici, insieme a Vlad Tenev, Ceo di Robinhood, Gabriel Plotkin, Ceo di Melvin Capital, Steve Huffman, Ceo di Reddit, e Keith Gill - un utente di Reddit e YouTube noto come 'Roaring Kitty', che ha promosso il proprio investimento su GameStop.

I cinque uomini sono stati al centro di una serie di vicende che hanno sconvolto Wall Street a gennaio, innescando indagini da parte di diverse agenzie federali e statali.

Con un comitato guidato da Maxine Waters e composto da Rappresentanti progressisti come Alexandria Ocasio-Cortez, l'udienza dovrebbe essere molto vivace, con dure domande in particolare nei confronti di Tenev, Griffin e Plotkin.

"Una o due volte l'anno un'udienza offre un grande spettacolo ...l'udienza di oggi sarà una di queste rarità", scrive Ian Katz di Alpha Partners a Washington, aggiungendo che i mogul dell'hedge fund saranno probabilmente i principali bersagli dei Democratici.

Un portavoce di Waters non ha commentato prima dell'udienza. In una testimonianza pubblicata ieri, i testimoni hanno riconosciuto generalmente che le vicende intorno al titolo GameStop erano senza precedenti, ma hanno notato all'unanimità di non aver visto alcun reato.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)