Usa, Corte Appello NY accetta causa intentata contro Trump

Mgi

Roma, 13 set. (askanews) - La Corte d'Appello federale di New York ha riaperto una causa contro il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, accusato di aver violato la Costituzione percependo del denaro da parte di ospiti americani o stranieri che fossero nello stesso tempo clienti degli hotel e dei ristoranti di sua proprietà.

La Corte ha infatti annullato la sentenza di un tribunale di primo grado che aveva respinto la causa - presentata nel gennaio del 2017 - giustificando la decisione col fatto che i querelanti non avevano potuto dimostrare di essere stati danneggiati finanziariamente dal comportamento di Trump.(Segue)