Usa, Corte Suprema blocca assalto contro leggi che limitano armi

A24/Pca

New York, 15 giu. (askanews) - La Corte Suprema degli Stati Uniti ha bloccato l'assalto della lobby delle armi contro le leggi statali che ne limitano l'uso. Il massimo tribunale statunitense ha deciso di non prendere in esame il ricorso dei sostenitori delle armi contro le leggi di diversi Stati, che secondo loro violerebbero i diritti sanciti dal Secondo emendamento della Costituzione.

Le battaglie legali che non saranno prese in esame riguardano le leggi di almeno quattro Stati - Massachusetts, Maryland, Illinois e New Jersey -- che rendono obbligatori determinati requisiti per ottenere il permesso di portare un'arma in giro, tra cui quello di giustificare la necessit di girare armati.