Usa, crolla palazzo 12 piani a Miami, per Cbs almeno una vittima

·1 minuto per la lettura
Crollo parziale di un palazzo a Miami Beach

(Reuters) - Oltre 80 unità dei vigili del fuoco e di soccorso sono arrivate sulla scena di un parziale collasso di un edificio a Miami, secondo quanto scritto su Twitter dal Dipartimento dei vigili del fuoco della contea di Miami-Dade.

Anche se non ci sono ancora conferme ufficiali di morti e feriti, Abc News ha affermato che otto persone sono state ricoverate, mentre Cbs ha dato notizia di almeno una vittima.

Un'immagine pubblicata sul profilo Twitter della polizia di Miami Beach mostra un cumulo di macerie, con detriti in caduta dai resti dei balconi dell'edificio, senza corrente.

Un video ripreso da un testimone e ottenuto da Reuters mostra i vicini riunirsi lungo la strada davanti alle macerie del palazzo crollato.

"L'intero edificio qui, è completamente andato", afferma una persona ripresa nel video.

"MBPD e @MiamiBeachFire stanno assistendo la città di Surfside per il parziale crollo di un palazzo situato a 8777 Collins Avenue a Surfside, in Florida. Agenti di polizia e pompieri da tutta la contea di Miami-Dade sono sul luogo" si legge sul profilo twitter della polizia di Miami Beach.

Non è stata fornita una ragione per il crollo dell'edificio.

"Il Dipartimento dei pompieri di Miami-Dade è presente sulla scena del parziale crollo dell'edificio, vicino a 88 Street & Collins Avenue", ha detto il Dipartimento.

Il palazzo da 12 piani è stato costruito nel 1981 e ha oltre 130 unità abitative, secondo Nbc Miami.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli