Usa, donna irachena picchiata a morte in casa: 'Vai via, terrorista'

El Cajon (California, Usa), 25 mar. (LaPresse/AP) - Una donna irachena di 32 anni residente negli Stati Uniti è stata picchiata a morte nella sua casa in California e accanto a lei la figlia ha trovato un bigliettino con scritto 'ritorna nel tuo Paese, terrorista'. A raccontarlo all'emittente Kusi-tv è la stessa ragazzina, 17enne, che spiega di aver trovato la madre in stato di incoscienza perché era stata picchiata a colpi di chiave inglese. La donna, Shaima Alawadi, è stata trasportata subito in ospedale, ma le sue condizioni erano molto gravi e sabato pomeriggio sono state staccate le macchine che la tenevano in vita. La polizia ha fatto sapere che la famiglia aveva trovato un messaggio simile anche questo mese, ma non aveva denunciato l'episodio.

Ricerca

Le notizie del giorno