Usa, due iraniani condannati per spionaggio

vgp

Roma, 7 nov. (askanews) - Due iraniani si sono dichiarati colpevoli di spionaggio contro gli avversari di Teheran residenti negli Stati Uniti per conto del governo iraniano, ha

Ahmadreza Mohammadi-Doostdar, 39 anni, iraniano-americano, e Majid Ghorbani, 60 anni, iraniano residente in California, hanno ammesso di aver tentato di infiltrarsi nel movimento popolare dei mohjaeddin, formazione dell'opposizione iraniana in esilio.(Segue)