Usa,elicottero Bryant non poteva volare con nebbia. Lakers in campo -2-

Fco

Roma, 1 feb. (askanews) - Secondo quanto riferito, il pilota aveva la certificazione federale per far volare l'elicottero facendo riferimento solo sugli strumenti di cabina. Tuttavia, è probabile che avesse poca esperienza in situazioni simili, sostengono gli esperti. Forse perchè - la tesi- "limitato" dalle licenze della società per cui lavorava.

La causa dello schianto - attribuito alla nebbia - a ovest di Los Angeles è ancora oggetto di indagine. Bryant stava per allenare la squadra di pallacanestro di sua figlia in un torneo giovanile locale presso la Mamba Sports Academy. (Segue)