Usa,elicottero Bryant non poteva volare con nebbia. Lakers in campo -3-

Fco

Roma, 1 feb. (askanews) - Ieri intanto i Lakers hanno giocato (perdendola) la loro prima partita dalla morte di Kobe, affrontando i Portland Trail Blazers allo Staples Center di Los Angeles. La squadra ha reso omaggio a Bryant riscaldandosi indossando le magliette con i suoi numeri - 8 e 24 - mentre migliaia di fan hanno gridato "Kobe, Kobe!"

Il cantante Usher ha quindi dato il via al suo tributo intonando Amazing Grace. Poi è toccato alla stella LeBron James rendere omaggio al campione. "Il fatto che sia qui ora significa molto per me", ha spiegato rivolgendosi alla folla, "Continuerò con i miei compagni di squadra a portare avanti la sua eredità non solo quest'anno, ma finché potremo continuare a giocare a basket, che amiamo. Perché è quello che Kobe Bryant vorrebbe".