Usa, ex agente che spar a Brooks incriminato per omicidio -2-

Dmo

Roma, 17 giu. (askanews) - Howard ha aggiunto che i due agenti hanno continuato a picchiare Brooks dopo che gli avevano sparato alla schiena. Prima con un calcio e poi stando sulle sue spalle mentre era a terra che lottava tra la vita e la morte.

Rolfe stato incriminato per 11 reati tra cui quello di omicidio per aver sparato al 27enne di Atlanta che tentava di allontanarsi. Rolfe, che stato licenziato domenica, rischia l'ergastolo. Gli altri reati sono aggressione aggravata con arma mortale, danni alla propriet e violazione del giuramento. Il secondo agente sulla scena, Devin Brosnan, ancora in servizio, ma adibito a mansioni amministrative, sar testimone.