Usa, ex guardia 94enne campo nazista sarà deportata in Germania

Dmo

Roma, 6 mar. (askanews) - Un giudice degli Stati Uniti ha ordinato la deportazione in Germania di un ex guardia di un campo di concentramento nazista. In Germania, come cittadino tedesco, l'uomo percepisce ancora una pensione per "il servizio in tempi di guerra".

Il giudice per l'immigrazione Rebecca Holt ha stabilito che il 94enne Friedrich Karl Berger ha prestato servizio nel campo dove i prigionieri venivano tenuti in condizioni "atroci". Berger ha raccontato al Washington Post che gli era stato ordinato di lavorare nel campo nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

(Segue)