Usa: facoltoso donatore Dem incriminato per morte 2 afroamericani

A24/Pca

New York, 3 ott. (askanews) - Ed Buck, importante donatore del partito democratico statunitense in California, è stato incriminato da un grand jury federale per droga, in merito a due morti per overdose di metanfetamina avvenute nella sua abitazione di West Hollywood; inoltre, è stato accusato di aver dato metanfetamina ad altri tre uomini.

Lo scorso mese, era stato incriminato con l'accusa di somministrazione e spaccio di droga e percosse contro un uomo; giorni dopo, è stato incriminato per la morte di un ragazzo di 26 anni, Gemmel Moore, dovuta a un'overdose di metanfetamina, avvenuta nel 2017. Ora, si aggiunge l'accusa per la morte di Timothy Dean, 55 anni, avvenuta a gennaio, sempre nella sua abitazione. (segue)