Usa: facoltoso donatore Dem incriminato per morte... -2-

A24/Pca

New York, 3 ott. (askanews) - Buck, 65 anni, bianco, è accusato di aver avvicinato e portato a casa uomini afroamericani spesso giovani, "vulnerabili", convinti ad avere rapporti sessuali e ad assumere sostanze stupefacenti in cambio di soldi; in alcuni casi, le sostanze stupefacenti venivano assunte dalle vittime in modo inconsapevole, per esempio attraverso una bevanda. I familiari delle vittime hanno criticato la decisione di non incriminare Buck per omicidio; l'uomo, se condannato, rischia comunque l'ergastolo.

I procuratori hanno definito Buck un "violento e pericoloso predatore sessuale" che sceglieva le vittime tra senzatetto e tossicodipendenti. Buck è conosciuto in California per le sue battaglie a favore del movimento Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali e transessuali) e per aver versato centinaia di migliaia di dollari a candidati democratici, sia locali sia nazionali, come l'ex presidente Barack Obama e la candidata alle elezioni del 2016, Hillary Clinton.