Usa, Fbi: crimini in calo del 3,3% nel 2018: 1,2 mln di casi

Coa

Roma, 30 set. (askanews) - Criminalità in ribasso nel 2018 negli Stati Uniti, secondo un bilancio reso noto oggi dall'Fbi che certifica un calo del 3,3% rispetto all'anno precedente. Una tendenza - stando ai dati in possesso dell'agenzia federale - a lungo termine, brevemente interrotta solo nel 2015 e nel 2016.

Poco più di 1,2 milioni di crimini violenti hanno avuto luogo nel 2018 negli Stati Uniti, ha annunciato oggi l'Fbi, spiegando che gli omicidi sono diminuiti del 6,2% su un anno, fermandosi a quota 16.214. Quasi tre quarti sono avvenuti con armi da fuoco.(Segue)