Usa, Fbi: pilota nero Wallace non stato bersaglio di razzismo

Coa

Roma, 24 giu. (askanews) - Il pilota Bubba Wallace, l'unico di colore a partecipare al campionato americano Nascar, non stato bersaglio di un atto razzista. E' questa la conclusione dell'Fbi al termine dell'indagine avviata dopo la scoperta di un cappio nel suo box all'interno del Talladega Superspeedway, circuito che si trova in Alabama. Secondo l'Fbi, "la corda appesa alla porta del garage a forma di cappio era stata collocata l gi lo scorso autunno", dunque molto tempo prima la sua scoperta. (Segue)