Usa, Fda rilancia lotta per immagini choc su pacchetti... -2-

A24/Pca

New York, 16 ago. (askanews) - "Anche se dei piccoli avvisi scritti sono inclusi nei pacchetti di sigarette, non vengono aggiornati dal 1984 e ormai passano inosservati" ha spiegato la Fda. Secondo l'agenzia federale, i nuovi avvisi serviranno a educare il pubblico sui rischi meno conosciuti del fumo, consentendole di vincere, questa volta, le eventuali battaglie legali.

Circa 120 Paesi al mondo hanno reso obbligatori gli avvisi grafici, che secondo degli studi sarebbero più efficaci degli avvertimenti soltanto scritti; il primo Paese ad adottarli è stato il Canada, nel 2000. Negli Stati Uniti, il fumo provoca la morte di oltre 480.000 persone ogni anno; attualmente, circa il 14% degli adulti statunitensi fuma, secondo i dati governativi; a metà degli anni '60, era oltre il 40 per cento.