Usa, Fed: stime Pil 2018 in rialzo a 2,8%, disoccupazione a 3,6%

A24/Pau

New York, 13 giu. (askanews) - La Federal Reserve ha rivisto al rialzo le stime sulla crescita dell'anno in corso e quelle per il 2019 e 2020. Migliorano inoltre le previsioni sulla disoccupazione per il 2018 e i due anni successivi. In particolare, per il 2018, la banca centrale americana attende una crescita del Pil al 2,8%, contro il 2,7% indicato a marzo. Quest'anno il tasso di disoccupazione dovrebbe attestarsi al 3,6%, mentre a marzo era stato previsto un 3,8%.

Le stime diffuse dalla banca centrale americana sono arrivate al termine della riunione del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed, durante la quale i tassi d'interesse sono stati alzati al range 1,75-2%.