Usa, Federal Reserve non vuole fissare politiche climatiche - Powell

·1 minuto per la lettura
Jerome Powell, presidente della Federal Reserve

WASHINGTON (Reuters) - La Federal Reserve non vuole fissare politiche climatiche per gli Stati Uniti e la questione, sebbene sia di rilevanza economica nel lungo periodo, non influenza al momento la politica monetaria.

È quanto comunicato da Jerome Powell, presidente della Fed.

"Il cambiamento climatico non è una questione che prendiamo direttamente in considerazione quando impostiamo la politica monetaria", ha detto Powell a un panel a cui hanno preso parte altri banchieri centrali di tutto il mondo.

"Le banche centrali possono giocare un ruolo importante nella raccolta e nell'analisi dei dati...per quantificare i rischi...ma non siamo e non vogliamo essere dei decisori in materia di clima", ruolo che dovrebbe essere lasciato a funzionari eletti, ha proseguito Powell.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616))((Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano/Roma Xxx, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli