Usa, ferisce due persone davanti a una scuola poi si spara

webinfo@adnkronos.com

Un uomo ha aperto il fuoco ferendo due adulti nel parcheggio di una scuola elementare e si è poi sparato alla testa. E' accaduto a Vancouver, nello Stato di Washington. Secondo il 'New York Post', nessuno studente o insegnante è rimasto ferito nell'incidente avvenuto all'esterno della scuola 'Sarah J. Anderson'.  

Come hanno spiegato fonti della sicurezza locali, l'uomo si è avvicinato a piedi a un'auto parcheggiata e ha sparato attraverso il finestrino ferendo due persone. La polizia lo ha inseguito, hanno aggiunto le fonti, e vedendosi braccato "si è puntato la pistola alla testa e si è sparato".  

Le fonti non hanno fornito indicazioni sulle condizioni dei feriti e dell'assalitore, limitandosi a dire che tutti e tre sono stati portati in ospedale. Il principale sospetto era uscito di prigione pochi giorni fa ed aveva il divieto di avvicinamento a una delle vittime.